Telepost, nuova gestione … nuovi problemi [Com rsu]

7 maggio 2012
By admin

immagine estranea all'articolo

 

COMUNICATO

Martedì  20 aprile u.s. si sono riuniti in assemblea i lavoratori Telepost del presidio di Milano , per una valutazione delle problematiche , esistenti all’interno del reparto, in riferimento anche della nuova realta’ organizzativa dell’azienda.

Dal dibattito ampio e approfondito sono state evidenziate vecchie problematiche mai risolte e rese ancor più evidenti dalla nuova organizzazione anche a causa del repentino abbandono di parecchi colleghi avvenuto nel giro di 24 ore. Il tutto appena mitigato dal forte impegno nell’apprendere dei nuovi lavoratori, peraltro assunti a tempo determinato (con proroga per i primi assunti di altri tre mesi) da una agenzia interinale ai quali viene applicato il CCNL delle imprese di pulizie e non come ci si aspetterebbe quello delle TLC-

In particolare gli interventi hanno sottolineato come sull’attivita’ della gestione della corrispondenza, in termini di attribuzione e interfacciamento con Telecom non si riescono a fare passi in avanti (nonostante la disponibilità data per trovare idonee soluzioni – vedi comunicato ott.2011 “analisi e proposte n°2”  che oggi rinnoviamo ).

Anzi a tale riguardo c’è ,da parte di alcune strutture territoriali di Telecom (ultime in ordine di arrivo le strutture territoriali di Bologna e Napoli , nelle varie articolazioni) richieste difformi dalle procedure , o disposizione attuativa univoca.

Col risultato che la stessa tipologia di lettera deve essere assegnata non più in base al contenuto , bensì in base alla “desiderata” delle  segreterie  dei vari territori-

Inoltre

Perdurano le difficoltà in consuntivazione e reportistica dell’azienda, dovute – tra le altre cause – a processi di trasporto e spedizione privi del necessario efficientamento.

Infine

Per ciò che riguarda il passaggio alla nuova proprietà – l’assemblea sottolinea la necessità di una compilazione chiara e leggibile della busta paga ,nonché la correzione di alcuni errori in ordine al TFR, permessi non goduti ecc. segnalati varie volte all’ ufficio competente di Manutencoop .

Pertanto

L’assemblea a fronte di quanto sopra , chiede alle SS.NN. unitamente alle RSU , di farsi carico di quanto esposto, fissando con Telepost un incontro a breve finalizzato alla soluzione dei punti in questione . Inoltre fermo restando il procrastinarsi di tale situazione, i lavoratori  si riservano le più adeguate e opportune iniziative.

RSU Telepost

2 maggio 2012

VERSIONE PDF: COM RSU TELEPOST DEL 2MAG12

Tags: , ,

Lascia un Commento