Blog Archives

CL – Meeting 2014, non c’è Renzi, diserta la politica: è la prima edizione in vent’anni a non dettare l’agenda. Fine di un’era? [L'HuffingtinPost]

24 agosto 2014
By admin
CL – Meeting 2014, non c’è Renzi, diserta la politica: è la prima edizione in vent’anni a non dettare l’agenda. Fine di un’era? [L'HuffingtinPost]

Meeting di Rimini, incontro inaugurale. Nelle prime due file fa capolino la testa sale e pepe di Raffaello Vignali. Il parlamentare del Nuovo centrodestra è di casa da queste parti, avendo ricoperto il ruolo di presidente della Compagnia delle opere. Vignali è l’unico politico a prendere posto nelle prime due file. Un anno fa, di questi giorni, l’infinita lista di parlamentari e portaborse attesi per l’intervento di Enrico Letta aveva consigliato gli organizzatori a riservare sotto il palco quasi di ottocento posti. Un’immagine che fotografa plasticamente il cambio di passo della kermesse. La versione ufficiale, quella sciorinata da Maurizio...

Read more »

Sblocca Italia, le proposte Mise per la banda larga [CorrCom]

24 agosto 2014
By admin
Sblocca Italia, le proposte Mise per la banda larga [CorrCom]

Il decreto - Sportello unico per gli operatori, predisposizione di edifici nuovi e vecchi per la fibra ottica e possibilità di posa aerea dei cavi. E’ il trittico delle proposte che il ministero dello Sviluppo economico ha presentato a Palazzo Chigi, a quanto risulta al nostro giornale. Nella speranza che vengano accolte nel decreto finale Sblocca Italia, nel Cdm del 29 agosto di Alessandro Longo C’è un pacchetto di proposte per lo sviluppo della banda ultra larga tra quelle che il ministero allo Sviluppo economico ha presentato, a Palazzo Chigi, per il decreto Sblocca Italia, a quanto risulta al...

Read more »

Terra, pace e diritti per il popolo palestinese [RC]

24 agosto 2014
By admin
Terra, pace e diritti per il popolo palestinese [RC]

Fermiamo l’occupazione. Appello per una manifestazione nazionale a settembre di Coordinamento delle Comunità Palestinesi in Italia - Appello per una manifestazione nazionale in sostegno al popolo palestinese il 27 settembre a Roma L’aggressione Israeliana contro il popolo palestinese continua, dalla pulizia etnica del 1948, ai vari massacri di questi decenni, dal muro dell’apartheid, all’embargo illegale imposto alla striscia di Gaza e i sistematici omicidi mirati, per finire con il fallito tentativo di sterminio perpetuato in questi ultimi giorni sempre a Gaza causando più di 2000 morti ed oltre 10.000 ferite. Il Coordinamento delle comunità palestinesi in Italia indice una...

Read more »

Telecom-Vivendi, fari sul vertice di oggi [CorrCom]

22 agosto 2014
By admin
Telecom-Vivendi, fari sul vertice di oggi [CorrCom]

Incontro in Costa Smeralda fra i vertici delle aziende. Sul tavolo la proposta industriale di Marco Patuano. Focus sulla governance della newco che verrebbe a formarsi con l’integrazione Gvt-Tim Brasil. Ora la parola passa al cda del 27 cda di Telecom Italia - LA PRESA DI GVT - di r.c. - Sembra siano in arrivo buone notizie dalla Sardegna, a conclusione dell’incontro fra Marco Patuano e Vincent Bolloré. Stando a Milano Finanza è emersa dal vertice una visione condivisa sulle prospettive industriali dell’accordo per l’alleanza tra le due società. Ora la parola spetta però al cda di Telecom Italia,...

Read more »

Telecom le 3 contromosse di Telefonica [EconomiaWeb]

20 agosto 2014
By admin
Telecom le 3 contromosse di Telefonica [EconomiaWeb]

L’asse tra Milano e Parigi si rafforza, ma l’azienda spagnola non molla la preda Gvt. Ecco perché. Risiko Tlc - di Francesco Pacifico - L’asse tra Milano (Telecom) e Parigi (Vivendi) si rafforza giorno dopo giorno. Ma Cesar Alierta, presidente di Telefonica – ex socio forte dell’ex incumbent italiano – non dispera di mettere le mani su Global village telefonica, operatore fisso brasiliano di proprietà dei transalpini, finito nel mirino di Marco Patuano, amministratore delegato di Telecom. Il gruppo guidato da Vincent Bolloré deciderà entro il 3 settembre se accettare o meno la proposta italiana,  ma Alierta non sembra...

Read more »

Siamo in riserva [Altreconomia]

20 agosto 2014
By admin
Siamo in riserva [Altreconomia]

Eccoci arrivati, anche per il 2014, all’Earth Overshoot Day: il 19 agosto, l’umanità ha finito le risorse a disposizione sul Pianeta. Da oggi, e fino al 31 dicembre, la nostra “impronta ecologica” graverà sulle generazioni future di redazione In meno di otto mesi abbiamo esaurito l’intero “budget” energetico per il 2014,  e -da oggi- viviamo all’interno di una situazione di deficit ecologico. La stima è del Global Footprint Network, un centro di ricerca internazionale sulla sostenibilità con uffici in Nord America, Europa e Asia che studia l’andamento dell’imponta ecologica dell’umanità rispetto alla biocapacità naturale, cioè la capacità del pianeta...

Read more »

La cura sbagliata [Altreconomia]

20 agosto 2014
By admin
La cura sbagliata [Altreconomia]

L’Italia è in recessione, e quando il Pil non cresce allora il rapporto deficit/Pil si aggrava. Ma la risposta -indotta dalla rigida prassi dell’Eurozona- non possono essere ulteriori tagli alla spesa, specie per un Paese che s’indebita sola per pagare interessi sul debito già esistente. Un commento di Alessandro Volpi di Alessandro Volpi* I più recenti dati sul prodotto interno lordo italiano, forniti da Istat, sono decisamente pesanti: si è passati, infatti, da un’iniziale previsione di crescita, ipotizzata dal Governo intorno a 0,8 punti percentuali, ad un dato recessivo su base annua vicino allo 0,3. Certo, si tratta di...

Read more »

TELECOM/ La partita brasiliana che vale più di Gvt [ilsussidiario.net]

20 agosto 2014
By admin
TELECOM/ La partita brasiliana che vale più di Gvt [ilsussidiario.net]

di Augusto Lodolini Alla fine Telecom Italia si è decisa a reagire e a messo in cantiere una controproposta a Vivendi per la filiale brasiliana Gvt e per l’entrata dei francesi nell’azionariato, una vera e propria controffensiva nei confronti di Telefonica. Per il momento non vi è nessuna dettagliata proposta ufficiale, solo una manifestazione di interesse, ma le voci parlano della fusione, già più volte considerata, delle filiali in Brasile, con una permanenza di Vivendi nel capitale della nuova entità brasiliana, e dell’offerta fino al 20% del capitale di Telecom Italia. Le prime analisi portano a una valutazione dell’offerta...

Read more »

Scuola, 2000 insegnanti di religione in più in 10 anni. Ma gli alunni diminuiscono [L'UffingtonPost]

20 agosto 2014
By admin
Scuola, 2000 insegnanti di religione in più in 10 anni. Ma gli alunni diminuiscono [L'UffingtonPost]

La scuola sta per ricominciare e anche quest’anno gli alunni saranno di meno, ma i professori di religione aumenteranno come riporta la Repubblica. Da circa dieci anni le varie spending review colpiscono a colpi di mannaia il settore scolastico, dai finanziamenti per le attività pomeridiane agli organici di docenti e personale di segreteria. Tuttavia l’ambito dell’insegnamento della religione cattolica sembra essere l’unico illeso, anzi è in espansione considerando l’incremento di 2 mila unità nel decennio. L’aumento è stato causato anche da un cambiamento delle modalità d’insegnamento. In passato la Chiesa Cattolica forniva anche alle insegnanti ordinarie una sorta di...

Read more »

Telecom, le tre grane di Patuano [EconomiaWeb]

16 agosto 2014
By admin
Telecom, le tre grane di Patuano [EconomiaWeb]

Telefonica è scappata e va sostituita. La rete di ultima generazione è ormai una chimera. E Vivendi nicchia. Così il manager salta le ferie. - di Francesco Pacifico - Telefonica è scappata e va sostituita. La rete di ultima generazione (con lo spin off del doppino per alleggerirsi del debito) è ormai una chimera. Bisogna, con dieci anni di ritardo, riprendere i vecchi progetti di Marco Tronchetti Provera, e integrare banda e contenuti tv. Non c’è tempo di riposarsi, in questa estate torrida, per Marco Patuano. LA CESSIONE TELECON ARGENTINA È RIMANDATA A SETTEMBRE Doveva chiudere la cessione di...

Read more »

Il “Far East” dei call center italiani [Linkiesta]

16 agosto 2014
By admin
Il “Far East” dei call center italiani [Linkiesta]

  Gare al ribasso e leggi non rispettate, quando la delocalizzazione è (quasi) un obbligo - Lidia Baratta - «Pronto signora, per disdire contratto deve mandare fax». Quella dall’altra parte del telefono è l’operatrice del call center della principale compagnia telefonica italiana. Ma di italiano, quella voce ha poco o nulla, se non i clienti con cui parlare. L’accento è dell’Est Europa, forse viene dall’Albania, dove negli ultimi anni molte aziende nostrane hanno spostato i centri di assistenza ai clienti. Solo a Tirana ci sono 40 call center che lavorano per l’Italia. Basta un corso di italiano, ed ecco...

Read more »

Onorevoli Ferie: sticazzi della crisi, il Palazzo chiude per settimane. Scandalo o meritato riposo? [Infiltrato.it]

16 agosto 2014
By admin
Onorevoli Ferie: sticazzi della crisi, il Palazzo chiude per settimane. Scandalo o meritato riposo? [Infiltrato.it]

Luca De Carolis sul Fatto Quotidiano rivela quanto lunghe (scandalosamente lunghe) siano le ferie degli Onorevoli italiani: il meritato riposo per chi ha lavorato duramente per il bene del Paese… Partiamo dai dati di fatto: la Camera ha prodotto l’ultima seduta il 7 agosto e riaprirà i battenti il 4 settembre. Totale giorni di ferie per i Deputati: 28. Quattro settimane tonde tonde. Palazzo Madama, invece, ha chiuso l’8 agosto e riaprirà il 3 settembre. Totale giorni di ferie per i Senatori: 25. Niente male per chi campa sulle spalle dei sacrifici degli italiani, prende migliaia di euro ogni...

Read more »

Graziano Delrio attacca il governo: “Gli ottanta euro sono stati un errore” [Articolotre]

16 agosto 2014
By admin
Graziano Delrio attacca il governo: “Gli ottanta euro sono stati un errore” [Articolotre]

-Redazione- gli 80 euro sono stati un errore. Non hanno rilanciato i consumi e probabilmente hanno aggravato la situazione delle casse dello Stato. Matteo Renzi con la mancia Irpef ha fatto il pieno alle Europee, ma adesso deve fare i conti con le coperture che in via xx settembre faticano a trovare per far diventare il bonus strutturale anche nel 2015. Così il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio confessa in un’intervista alla Stampa: “Pensavo che gli 80 euro avessero più effetto. Ma bisogna pensare cosa sarebbe successo se non ci fossero stati. Hanno avuto effetti se pur...

Read more »

Tlc: Slc, per Infocontact governo intervenga su committenti [Rassegna.it]

16 agosto 2014
By admin
Tlc: Slc, per Infocontact governo intervenga su committenti [Rassegna.it]

Si è svolto alla presenza del sottosegretario al Lavoro. On. Teresa Bellanova, l’incontro al Ministero dello Sviluppo Economico con il Commissario Giudiziale della Infocontact, l’azienda di call center con sede a Lamezia Terme e Rende. “Durante l’incontro abbiamo chiesto al Governo di intervenire con urgenza presso le società committenti, Wind, Enel, Poste Italiane, affinché in questa delicatissima fase lascino inalterati gli attuali volumi di lavoro – dichiara Riccardo Saccone, Slc Cgil nazionale. Ora più che mai, in attesa che il Commissario Giudiziale abbia un quadro più chiaro della situazione aziendale e delle possibili soluzioni, è di vitale importanza che...

Read more »

Telecom Italia, Patuano vuole Vivendi primo socio [CorrCom]

15 agosto 2014
By admin
Telecom Italia, Patuano vuole Vivendi primo socio [CorrCom]

Poca finanza e tanta industria nella proposta a cui sta lavorando l’Ad: si punta ad un’alleanza media-telco e a un merger Tim Brasil-Gvt. Non si prevedono aumenti di capitale per TI. Ma resta da superare la concorrenza di Telefonica che studia l’uscita dalla compagnia italiana e il rilancio sulla controllata brasiliana del gruppo francese di Federica Meta Poca finanza e tanta industria nella proposta a cui Telecom Italia sta lavorando le in vista di un possibile accordo con Vivendi. L’Ad di Telecom Marco Patuano, accompagnato dall’Ad di Mediobanca Alberto Nagel, è volato a Parigi per un nuovo incontro con...

Read more »

“Memorie di un ex esternalizzato” n. 6 – Decollare nelle cessioni di ramo d’azienda [di Stefano Torcellan]

15 agosto 2014
By admin
“Memorie di un ex esternalizzato” n. 6 – Decollare nelle cessioni di ramo d’azienda [di Stefano Torcellan]

Gli esternalizzati Telecom confluirono tutti in società cessionarie, partecipate da aziende dai nomi altisonanti e “blasonati”, come Pirelli, Fiat, TNT, HP, Manutencoop, ecc. Con questo artifizio semantico di fagocitazione, si doveva rassicurare i lavoratori e le lavoratrici che vivevano con grande preoccupazione il loro passaggio da un gigante delle Telecomunicazioni a degli illegittimi “nani” societari, a cavalcioni sopra le spalle di ciclopi internazionali. Avvenuta la cessione, ogni compagine di esternalizzati, doveva assistere fantozzianamente alla presentazione della “nuova” società di cui erano venuti a far parte, presso sale riunioni Telecom. Gli esimi relatori erano, generalmente, alti dirigenti delle varie aziende...

Read more »